Marco Scarpati
presenta il suo nuovo libro
DIA-LOGOS

Rimanendo vigili e proattivi all’interno di ogni evento, saremo capaci di scorgere progetti da eseguire al fine di migliorare la situazione, oppure noi stessi piuttosto che la situazione. Il Dialogo è una delle strade eccellenti per rimanere attenti e laboriosi.

Se esercitato strategicamente il “Dia-logos” ci conduce alla consapevolezza di ciò che ci accade e ci induce a più riflessioni attraverso le quali, consapevolmente o no, riusciremo a trovare un rimedio portentoso contro le sofferenze del passato.

Video Intervista
con il giornalista Alessandro Iovino

Non credo che la potenza più grande al mondo sia quella bellica, non lo credo per il fatto che quasi sempre si arriva a tali estreme decisioni  per l’incapacità di un confronto attraverso la comunicazione.

Scopri qualcosa in più sul mio nuovo libro. Clicca sul link sotto.

ORA A COLUI CHE PUÒ

“Non il possesso della conoscenza, della verità irrefutabile, fa l’uomo di scienza, ma la ricerca critica, persistente e inquieta, della verità”. Karl Popper Non è affatto diverso da conoscere Cristo e le ricchezze che risiedono nella sua persona.

Dovremmo cercarla minuziosamente, la negazione di tale percorso dovrebbe inquietarci sapendo che limiterebbe sia il nostro potenziale crescente che l’oltrepassare i confini del comune. Stando alla sua ombra saremo costretti ad accontentarci di una vita senza grandi cambiamenti, vissuta all’interno di un recinto semplicemente umano.

Video Intervista
con il giornalista Alessandro Iovino

Quanti di noi ci siamo chiesti almeno una volta nella vita: come stiamo vivendo il nostro tempo? Come impariamo ad affidarci a Dio? Come reagire nelle situazioni difficili della nostra vita?.

Scopri qualcosa in più sul mio nuovo libro. Clicca sul link sotto.

Ispirato dal mio libro”ORA a Colui che può” ti propongo un piano di studio per i credenti e anche per gli accademici che vogliono andare “oltre” nella loro fede.

PERFINO…UTILE A ME STESSO

Come nei sogni, anche in quelli più belli, inevitabilmente ad un tratto arriva il momento drammatico, altrettanto avviene nella realtà: mentre si esprimono i sogni più ambiti, desiderati e belli, ad un certo punto si è colpiti, investiti da eventi critici. La differenza sostanziale sta nel fatto che mentre nei sogni quasi sempre rimaniamo sopraffatti, paralizzati e incapaci di reagire, nella realtà abbiamo la possibilità, la capacità, gli strumenti e le risorse per poter far fronte a tali eventi.

Questo libro è un monito affinché la realtà non si trasformi in momenti paralizzanti, come quelli che caratterizzano un incubo notturno, nella speranza che questi stessi momenti rappresentino semplicemente un ostacolo da superare per continuare il viaggio straordinario e meraviglioso chiamato VITA.

LA NARRAZIONE – Un viaggio sena fine

Arriva un momento nell’età adulta in cui nasce il desiderio di raccontarsi, così come un treno che parte ad andatura lenta, la narrazione percorre città e paesi, in ogni stazione vedrà scendere dei passeggeri e nel contempo ne accoglierà altri. Il treno prosegue il suo viaggio lasciando la possibilità di ammirare le bellezze e le diversità circostanti. Nel tragitto tante persone ammirate dal finestrino sembreranno stare ai margini della nostra vita, ma in realtà anch’esse sono motivo di coinvolgimento e di arricchimento.

Dove arriverà questo treno? Sarà lo stesso viaggio a farci vivere esperienze straordinarie nel raggiungimento di ogni nuova meta, già pronta per essere lasciata. Ah dimenticavo: c’è sempre posto, caro passeggero, per poter salire e cominciare il tuo viaggio.

Marco Scarpati

Marco Scarpati

Marco Scarpati è una guida spirituale, un counselor professionista e un docente.

Autore di quatto opere con la casa editrice Kimerik:

La narrazione, un viaggio senza fine - 2018;
Perfino utile a me stesso - 2019;
Ora a Colui che può - 2020;
Dia-Logos - 2023.